Traghetti per l’Isola di Ustica

Scopri le offerte e le tratte per raggiungere l’Isola di Ustica:

L’isola di Ustica è locata nel Mar Tirreno a 67 Km a Nord di Palermo. Conta una superficie di 8,65 Kmq, caratteristica dell’isola è la presenza di numerose grotte, scogli e secche presenti nell’isola e nei dintorni. Ad Ustica è presente un’area marina protetta e l’isola è l’ideale per gli appassionati di immersioni.

Compagnie e collegamenti per l’Isola di Ustica

Per raggiungere la meravigliosa isola di Ustica in traghetto si hanno a disposizione due compagnie marittime che operano su queste tratte: Liberty Lines e Siremar. Liberty Lines utilizza aliscafi catamarani e monocarena per uno spostamento più veloce, rivolto esclusivamente a persone e bagagli. La compagnia Liberty Lines offre un servizio di collegamento da Palermo a Ustica, attivo tutto l’anno, tutti i giorni. La durata del tragitto è di circa un’ora e mezza.

Navi e Traghetti economici

Per un viaggio low cost Liberty Lines ha creato un programma fedeltà per agevolare i viaggiatori nell’acquisto del biglietto. Si ha la possibilità di scegliere un carnet da 10 a 40 corse. Da segnalare che l’abbonamento a questo programma fedeltà ha valore dal primo timbro di convalida fino all’esaurimento del pacchetto. Il carnet da 10 corse prevede uno sconto del 15% sulla tariffa ordinaria valido 30 giorni; il carnet da 20 corse ha uno sconto del 25% sulla tariffa ordinaria valido 60; il carnet da 40 corse consente uno sconto del 50% sulla tariffa ordinaria valido 90 giorni. I bambini da 0 a 3 anni non pagano, 4-11 anni hanno una riduzione, per i gruppi si applicano sconti a partire da 25 componenti.

Tratte e tariffe low cost per Ustica

La compagnia marittima Siremar si occupa delle partenze dal porto di Milazzo, Palermo, Trapani, Pantelleria e Isole Egadi, tra cui Favignana, Marettimo e Levanzo. Oltre a Porto Empedocle, Isole Pelagie con Linosa e Lampedusa. Mediamente la durata della tratta varia dalle due alle tre ore e copre i mesi da aprile a settembre dal lunedì alla domenica. I prezzi variano in base ad alta e bassa stagione, per passeggeri e veicoli in alta stagione il costo del posto ponte per la tratta Palermo-Ustica si aggira attorno ai 16 € mentre in bassa stagione quasi 14 €, il tutto può essere oggetto di cambiamento di anno in anno, i prezzi qui di seguito sono puramente indicativi. Per le auto il prezzo varia attorno ai 70 € mentre per le moto 23 €. Per i residenti il posto ponte è di circa 5€, le auto il prezzo cambia in base alla lunghezza, si parte da un minimo di 16 € ad un massimo di 40 €, stesso discorso vale per le moto fino a 50 cc circa 8 € dopodiché si aumenta fino a 14 €. I camper partono da un minimo di 28 € ad un massimo di 134 €, per i residenti i prezzi sono quasi dimezzati da 18 € fino a 90 €.

Servizi a bordo

I servizi che si possono trovare a bordo per la compagnia Siremar prevedono bar, assistenza PMR, ascensore. Da segnalare che le cabine PMR possono essere riservate solo rivolgendosi all’ufficio Commerciale presentando una richiesta specifica con tutta la documentazione necessaria per avviare la procedura. Per le PMR sarà loro assegnato, in maniera totalmente gratuita, un accompagnatore qualora la persona sia non vedente. Doveroso è comunicare entro le 48h precedenti le esigenze che il cliente possiede. Nei traghetti Liberty Lines gli animali sono i benvenuti ma i padroni devo prestare massima attenzione al loro amico a 4 zampe che deve essere munito di guinzaglio e museruola. Si può avere un bagaglio a mano con dimensione 60x40x20 per un massimo di 20 kg. Per il check in è richiesto di presentarsi minimo 15 minuti prima dell’orario di partenza, se si è con un veicolo è richiesto 30 minuti prima. Avere con se la carta d’imbarco è obbligatorio, durante il viaggio si deve rimanere sempre seduti e per le procedure di sbarco è sufficiente seguire le linee guida del personale.

Come raggiungere l’Isola di Ustica

Ustica è una piccola isola, di circa 1400 abitanti, che si trova situata nell’ Arcipelago delle Isole Eolie e si trova a nord di Palermo, in Sicilia. Si tratta di una piccola ed affascinante isola molto apprezzata soprattutto dai turisti che amano le attività subacquee e che, in gruppi organizzati, possono effettuare escursioni nelle sue numerose grotte sottomarine. Ustica è stata popolata dai Fenici per molto tempo. Nell’antica Grecia, l’isola è stata nominata Osteodes (ossario). I Romani la ribattezzarono Ustica (dal latino: bruciata) a causa delle sue rocce nere. Più di recente, durante il periodo fascista, Ustica è stato utilizzato come luogo di esilio per gli oppositori politici del dittatore Mussolini. Vi è una notevole attività subacquea da Ustica. Il villaggio, in cima alla collina, è piccolo e pittoresco. E ‘un piacere passeggiare per le sue strade strette. Molte delle case hanno murales dipinti sulle pareti esterne. Percorrere belle e lunghe passeggiate nell’isola è anche molto divertente. A nord est del porto, oltre il terminal dei traghetti, si trovano anche i resti di un villaggio dell’età del bronzo a Faraglioni. L’isola di Ustica è ben collegata: vi sono traghetti due volte al giorno da e per Palermo.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]